Attilio Pusterla

(Milano 1862 - Woodcliff, Stati Uniti 1941)

Fino al 1880 frequenta l’Accademia di Brera con Filippo Carcano, Emilio Longoni e Angelo Morbelli. Dopo l’esordio con tre opere di paesaggio a Brera nel 1883, si rivolge a una pittura di contenuto sociale, presentando Le cucine economiche sempre a Brera nel 1887. Partecipa alla Prima Triennale di Brera nel 1891. Si lega a Vittore Grubicy, anche se non riesce a ottenere il successo desiderato, soprattutto per l’esplicita denuncia sociale contenuta nelle sue opere. Alla fine del 1900 si trasferisce definitivamente negli Stati Uniti.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone

Nella collezione

Cucine economiche

1891 - Olio su tela rintelata

Attilio Pusterla

Nevicata

1885 - Olio su cartone

Attilio Pusterla