Attilio Pusterla

(Milano 1862 - Woodcliff, Stati Uniti 1941)

Fino al 1880 frequenta l’Accademia di Brera con Filippo Carcano, Emilio Longoni e Angelo Morbelli. Dopo l’esordio con tre opere di paesaggio a Brera nel 1883, si rivolge a una pittura di contenuto sociale, presentando Le cucine economiche sempre a Brera nel 1887. Partecipa alla Prima Triennale di Brera nel 1891. Si lega a Vittore Grubicy, anche se non riesce a ottenere il successo desiderato, soprattutto per l’esplicita denuncia sociale contenuta nelle sue opere. Alla fine del 1900 si trasferisce definitivamente negli Stati Uniti.

 

Nella collezione

Cucine economiche

1891 - Olio su tela rintelata

Attilio Pusterla

Nevicata

1885 - Olio su cartone

Attilio Pusterla